Social responsibility

l’impegno di intrasecur per l’ambiente, la sostenibilità e il sociale

Altre importanti collaborazioni avute negli ultimi anni

  • Fondazione Linda Penotti
    la Fondazione Linda Penotti dove le suore Calasanziane si prendono cura di bambini con un infanzia problematica. I bambini vivono nella struttura dove studiano e svolgono anche attività ludiche di vario genere avvicinandosi allo sport e giocando.
  • Comune di Tivoli
    Il Comune di Tivoli, col quale per molti anni Intrasecur Group ha collaborato per l’organizzazione del concerto di Capodanno aperto al pubblico e gratuito nella splendida cornice di piazza Garibaldi a Tivoli.
  • Amatrice 2.0
    un’associazione nata da ragazzi di Amatrice che hanno deciso di non arrendersi al sisma del 24 agosto 2016 e lottare per la propria terra.

Ambiente e sostenibilità

Una responsabilità, una missione imprescindibile

In Intrasecur Group, crediamo fermamente che il nostro successo sia strettamente legato al benessere delle comunità in cui operiamo e all’impatto positivo che possiamo generare sulla società.

Ci impegniamo a essere portatori di un cambiamento positivo, promuovendo la sostenibilità ambientale, l’inclusione sociale e il benessere delle persone. Questo non è solo un impegno retorico ma una filosofia che permea ogni aspetto delle nostre operazioni.

  • riduzione delle emissioni di carbonio;
  • promozione della diversità e dell’uguaglianza sul luogo di lavoro;
  • collaborazione con organizzazioni no profit;
  • attivi sulle sfide sociali più urgenti.

Siamo determinati a fare la nostra parte per costruire un futuro migliore per tutti.

Consapevoli che la responsabilità sociale non è un obiettivo statico ma un percorso in continua evoluzione. Per questo motivo, ci impegniamo a essere aperti al dialogo e alla collaborazione con tutte le parti interessate, per identificare le migliori pratiche e innovare costantemente nel perseguimento del nostro obiettivo comune: un mondo più sostenibile, inclusivo e solidale.

Siamo entusiasti di portare avanti e condividere i nostri progetti, le nostre iniziative e le nostre sfide mentre continuiamo il nostro viaggio verso un futuro migliore.

Energy reduction

Ci impegnamo ogni giorno per ridurre il nostro consumo energetico e per promuovere pratiche sostenibili in ogni aspetto del nostro operato.

Ridurre l’energia non è solo una questione di risparmio finanziario, ma anche di responsabilità ambientale. Ci impegniamo a utilizzare l’energia in modo efficiente, adottando tecnologie innovative e migliorando costantemente i nostri processi per ridurre al minimo il nostro impatto ambientale.

Dalla conversione a fonti energetiche rinnovabili alla sensibilizzazione dei nostri dipendenti sull’importanza del risparmio energetico, cerchiamo di fare la nostra parte per contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico e proteggere il nostro pianeta per le generazioni future. Abbiamo scelto autovetture ibride per la nostra flotta aziendale, una gestione a basso impatto delle strutture tecnologiche in sede e la digitalizzazione di tutto il materiale documentale eliminando l’utilizzo di un server fisico all’interno della struttura e passando totalmente all’utilizzo del cloud.

Siamo consapevoli che la sfida della riduzione dell’energia richiede un impegno costante e una collaborazione continua. Per questo motivo, coinvolgiamo attivamente i nostri dipendenti, i nostri partner e le comunità in cui operiamo, nel nostro percorso verso una maggiore sostenibilità energetica.

Siamo determinati a essere parte della soluzione e invitiamo tutti voi a unirvi a noi in questo importante impegno per un futuro più verde e sostenibile.

Assorbimento CO2

Il 2023 è stato il più caldo di sempre, con un aumento di quasi 1,5 gradi rispetto al periodo pre-industriale, secondo il rapporto dell’osservatorio europeo Copernicus. Sembra poco, ma ha gravi conseguenze: eventi metereologici estremi, estinzioni di massa e migrazioni su scala globale. Dobbiamo agire ora, sia privati e aziende, per mitigare gli impatti della crisi climatica.

In collaborazione con Treedom, abbiamo scelto di piantare alberi, perché assorbono CO2 e offrono habitat cruciali a molti animali. Un piccolo gesto, per un grande impatto.

Pochi semplici concetti

  1. Impatto Sociale: Intrasecur Group si impegna a fare la differenza nelle comunità in cui opera, fornendo servizi essenziali per la sicurezza e il benessere della società.
  2. Sostenibilità: L’azienda adotta pratiche sostenibili per ridurre l’impatto ambientale delle proprie operazioni e contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico.
  3. Benessere dei Dipendenti: Il benessere dei dipendenti è una priorità, e Intrasecur Group offre sostegno e risorse per assicurare un ambiente di lavoro sicuro, inclusivo e gratificante.
  4. Azienda Green: Intrasecur Group si impegna attivamente a ridurre il consumo di risorse e adottare tecnologie eco-friendly per promuovere la sostenibilità ambientale.
  5. Responsabilità Sociale: Oltre alle iniziative interne, l’azienda partecipa attivamente a progetti e programmi sociali per migliorare la qualità della vita nelle comunità in cui opera.

Charity e sociale

Intrasecur Group è da anni attiva nel sociale al fianco di partner d’eccellenza
insieme ai quali propone e organizza iniziative benefiche di vario genere.

Di. Di. Diversamente disabili

La fondazione “Di.Di. Diversamente Disabili”, istituita nel gennaio 2013, rappresenta un punto di riferimento unico in Italia nel suo impegno a facilitare l’accesso al mondo delle due ruote per giovani con disabilità. Questo progetto è stato avviato per superare le barriere economiche, burocratiche, logistiche e psicologiche che spesso impediscono loro di vivere questa esperienza. Un importante sostegno alla causa è stato offerto da Annalisa Minetti, celebre cantante e atleta paralimpica, che ha assunto il ruolo di madrina dell’associazione. Inoltre, Lucio Cecchinello, Team Manager della LCR in MotoGP, ha accettato con onore la posizione di presidente onorario.

Il presidente attuale della Onlus è Emiliano Malagoli, il quale ha vissuto in prima persona le sfide legate alla disabilità dopo aver perso la gamba destra in un incidente stradale nel luglio 2011. Malgrado ciò, grazie alla sua determinazione, è tornato a correre in pista in tempi record e ha deciso di condividere la sua passione con altri individui con disabilità. È importante sottolineare che l’Associazione Di.Di. è nata principalmente dall’incontro tra Malagoli e Chiara Valentini, campionessa europea del 2006 nella classe 600cc, la quale è tornata alle corse dopo un periodo di inattività a causa di un infortunio.

Alcune attività della Onlus Di. Di.

  • Prevenzione e sensibilizzazione
    Attività educative di prevenzione, sensibilizzazione e formazione sulla sicurezza stradale.
  • Formazione e informazione
    Attività di formazione e informazione per la mobilità dei disabili.
  • Organizzazione e promozione
    Organizzazione e promozione dell’attività sportiva motociclistica come elemento di socialità e di recupero per i giovani disabili.
  • Protesi e ausili
    Sviluppo di protesi e ausili alla guida per migliorare la vita quotidiana di un disabile.

Sfide importanti e obiettivi ben delineati

L’obiettivo principale di Di.Di. è promuovere l’attività sportiva come mezzo di integrazione sociale e di recupero per i giovani con disabilità. Tra le iniziative promosse vi sono una Scuola Guida dotata di moto adattate e istruttori con disabilità, che ha consentito a oltre 200 ragazzi di tornare in sella, un Team di piloti speciali che conta circa settanta membri, e un campionato unico nel suo genere a livello mondiale, noto come International Bridgestone Iron Cup, riconosciuto da FIM Europe, che ha visto la partecipazione di oltre 140 piloti provenienti da 12 nazioni diverse.

Oltre allo sport, l’associazione si impegna attivamente in progetti educativi e sociali. Dal 2014, Di.Di. ha avviato programmi di Educazione Stradale nelle scuole, coinvolgendo più di 8000 ragazzi sia in incontri in presenza che online. Inoltre, attraverso il Progetto Patenti AS, si è dedicata a favorire il reinserimento sociale dei disabili attraverso la mobilità, contribuendo al rilascio di 80 Patenti A Speciali.

Dal 2017, l’associazione ha esteso il suo impegno anche alla Mototerapia nei reparti di pediatria oncologica degli ospedali, portando gioia e conforto ai piccoli pazienti attraverso la condivisione di esperienze e la possibilità di provare le loro moto.

Perché inseguire e realizzare i propri sogni,
soprattutto con gravi menomazioni fisiche,
è un traguardo ancora più importante.

Sponsorizzazioni

Crediamo nei giovani e nello sport e ci impegnamo per supportare la crescita di queste giovani speranze italiane.

Vuoi lavorare con Intrasecur Group?

Hai un’agenzia e vuoi entrare nel Gruppo?

    Candidatura spontanea

      Candida la tua agenzia